|CONTATTI|HOME|

 Pecorino di Morano
Attualmente prodotto nel solo comune di Morano Calabro (CS), questo formaggio vanta antiche origini come si evince da numerose testimonianze documentate quali, ad esempio, la citazione contenuta nella “Nuova Enciclopedia Agraria” di Achille Bruni (1859). A Morano Calabro, antico borgo medievale situato nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, la pastorizia ha da sempre ricoperto un ruolo importantissimo nell’economia locale. Infatti, già dal 1810 il patrimonio ovino, con un ammontare di 12.300 capi, rappresentava il 16% dei capi presenti nell’intera Calabria Citeriore. ...dettagli

 La Felciata
La Felciata (in dialetto moranese ‘a filicèta) ha origini antichissime ed appartiene alle tradizioni della pastorizia moranese. La Felciata prende il nome dalle felci da cui riceve il suo straordinario aroma. E’ prodotta con latte di capra nel periodo estivo, quando i pascoli conferiscono al latte il meglio in aromi, profumi e sapori . Questo prelibato formaggio da sempre ha arricchito le tavole dei nobili del luogo, tantè che essi usavano chiamarla Pane degli’Angeli. Inoltre, si racconta che gli artigiani del legno usavano dare ai pastori un caratteristico secchiello in cambio del golosissimo formaggio. ...dettagli

 Il gruttazzo
Viene realizzato in prevalenza con latte crudo di capra miscelato a delle piccole quantità di latte ovino, formaggio a pasta molle, a coagulazione acido presamica, viene ottenuta con l'aggiunta di caglio liquido di vitello, la forma e irregolare e la crosta è coperta dalla caratteristica muffa di colore bianco, può essere a inizio fioritura, cioè a circa un mese di stagionatura, dove acquisisce un leggero sapore acidulo ma delicato. Oppure può essere consumato dopo alcuni mesi di stagionatura dove acquista un sapore molto intenso....dettagli
azienda
   
formaggi
fattoria didattica      
     
       
DOLCI PASCOLI s.a.s. di Barletta Giuseppe & F.llo - C.da Carbonaro, 9 - 87016 Morano Calabro (CS) Tel. e Fax: 0981 30108
|CONTATTI|HOME|